Contrattazione collettiva

Vetro, lampade e display aziende industriali, rinnovato il contratto collettivo nazionale

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il 19 giugno 2020 Assovetro, Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil hanno provveduto a rinnovare il contratto collettivo nazionale di lavoro per le aziende industriali che producono e trasformano articoli di vetro, lampade e display. L'accordo decorre dal 1° gennaio 2020 e scade il 31 dicembre 2022. In materia di retribuzione, l'accordo prevede un aumento dei minimi tabellari pari a € 63 a regime al ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?