Contrattazione collettiva

Edili, a Bolzano in calo l’elemento variabile della retribuzione

di Josef Tschöll

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'elemento variabile della retribuzione (Evr) è considerato come premio variabile, concordato e verificato in sede territoriale. Lo stesso è collegato all'andamento congiunturale del settore ed è correlato all'incremento dei risultati conseguiti in termini di produttività, qualità e competitività nel territorio. Con due verbali d’intesa firmati il 25 gennaio 2021 le parti sociali del settore edile – industria – hanno da un lato prorogato la disciplina dell'elemento variabile anche per il corrente ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?