Contratti di lavoro

Malattia apprendista in prova ccnl commercio

di Callegaro Cristian

LA DOMANDA In merito a un apprendista cha applica il CCNL Confcommercio, in periodo di prova, sono a porre il seguente quesito: Il combinato disposto degli artt.176 e 54 del CCNL prevederebbe, a mio giudizio, che l'azienda non debba corrispondere alcuna somma, né per la carenza, né a livello di integrazione. L'art. 54 stabilisce infatti che la carenza dell'Apprendista è riconosciuta al 60% al superamento del periodo di prova, mentre l'art.176 indica che le indennità a carico del datore di lavoro non sono dovute nei casi di cui ai successivi artt. 178 e 183 nè agli apprendisti. A tale proposito vi chiedo se la mia interpretazione è corretta.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?