Contratti di lavoro

Limite numerico tirocinanti

di Josef Tschoell

LA DOMANDA In riferimento al numero di tirocinanti ospitabili presso un datore di lavoro con sede in Sardegna, nelle linee guida regionali, così come in quelle nazionali, vengono indicati i limiti numerici riferiti alle singole unità operative (u. o. da 1 a 5 dip. a t.i.: 1 tirocinante; u. o. da 6 a 20 dip. a t.i.: non più di 2 tirocinanti; u. o. da 21 o più dip. a t. i.: un numero di tirocinanti nella misura del 10%) . E’ pertanto possibile che un’azienda con 41 dipendenti a tempo indeterminato, distribuiti su 6 unità operative, possa ospitare un tirocinante in ogni sede? O il limite del 10% è da calcolarsi sul totale dei lavoratori a tempo indeterminato dell’impresa e non per singola unità operativa?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?