Contratti di lavoro

Vincoli per i camerieri «a chiamata»

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

I camerieri, il personale di servizio e di cucina delle imprese artigiane alimentari (pizzerie al taglio, rosticcerie, ecc.) non operanti nel settore dei pubblici esercizi, non possono essere assunti con contratto di lavoro intermittente. Così si è espresso il ministero del Lavoro con la prima risposta a interpello del 2018 , diffusa ieri. A inaugurare l’anno in corso, è stato il Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro, il quale ha chiesto al Ministero se i soggetti sopra ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?