Contratti di lavoro

Apprendistato senza limiti di età

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Sono un Consulente del Lavoro ed ho provveduto, per conto di un mio cliente, ad assumere in apprendistato senza limiti di età, un lavoratore che beneficiava di un trattamento di disoccupazione, per il quale ho applicato la contribuzione previdenziale dovuta per gli apprendisti. Oltre alla contribuzione agevolata per 36 mesi non ho assoggettato al premio INAIL le retribuzioni del lavoratore. Non avendo riscontrato alcuna disposizione contraria vorrei sapere se il mio operato può ritenersi corretto.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?