Contratti di lavoro

Tutele minime nella gig economy, vale il contesto internazionale

di Attilio Pavone

La necessità di aggiornare il diritto del lavoro alla luce delle rapide trasformazioni introdotte dall’economia digitale è uno dei punti di convergenza del dibattito sul “nuovo lavoro” avviato con tempismo da questo giornale. È tuttavia necessario rifuggire dal facile cliché del “vuoto normativo”, e valutare invece senza pregiudizi quali fra gli strumenti già oggi disponibili possano essere utilizzati – se del caso anche con modifiche e armonizzazioni – per far fronte alle sfide della Gig economy. Guardando al ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?