Contratti di lavoro

Solo metà dei co.co.pro e co.co.co diventa lavoratore subordinato

di Matteo Prioschi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Tra il 2010 e il 2016 i collaboratori attivi iscritti alla gestione separata dell’Inps sono diminuiti del 36,4% e i co.co.pro/co.co.co addirittura del 67% e circa la metà l’anno seguente alla cancellazione dalla gestione separata sono diventati lavoratori dipendenti. I dati emergono da un dossier statistico elaborato dall’Inps che sarà pubblicato a breve sul sito internet dell’istituto di previdenza. Che i collaboratori iscritti, ed effettivamente attivi, siano diminuiti drasticamente negli ultimi anni lo si era già ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?