Contratti di lavoro

Per i somministrati contratto a termine con durata massima «flessibile»

di Giampiero Falasca e Matteo Prioschi

L’emendamento al decreto dignità inserito durante l’esame del testo nelle commissioni della Camera che, in caso di somministrazione di manodopera , sposta sull’utilizzatore alcuni dei nuovi vincoli introdotti dal decreto stesso, ripristina il corretto funzionamento di una fattispecie contrattuale ingiustamente “maltrattata” dalla prima stesura della riforma (si veda «Il Sole 24 Ore» di ieri ). Questo risultato non è esente da dubbi e incertezze applicative, ma corregge alcuni difetti di impostazione del decreto legge 87/2018 che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?