Contratti di lavoro

Part-time ciclico

di Marrucci Mauro

LA DOMANDA E' sempre possibile instaurare un rapporto a tempo parziale "ciclico", in cui la prestazione è a tempo pieno, ma svolta solo in alcuni mesi dell'anno? Si pensi ad un'azienda che necessita di personale aggiuntivo in alcuni periodi (ad es un esercizio commerciale nel periodo natalizio e nei saldi). Nei periodi di inattività, qualora fosse saltuariamente necessario, si possono svolgere ore eccedenti part-time, senza ricorrere a variazioni del contratto in essere? Considerate le restrizioni poste dal decreto dignità sui tempi determinati e che non è sempre possibile inserire un lavoratore intermittente, questo contratto permetterebbe di assumere personale a tempo indeterminato, ma usufruendo della prestazione in periodi determinati dell'anno.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?