Contratti di lavoro

Banco Bpm, un investimento che è anche people strategy

di Cristina Casadei

«Pur essendo molto focalizzati nel far funzionare la banca, non abbiamo mai trascurato che per ottenere i migliori risultati bisogna coinvolgere i colleghi e mantenere l’attenzione su di loro: rappresentano il punto di forza della banca oggi e per il futuro». Salvatore Poloni, condirettore generale del Banco Bpm, dove lavorano 24mila bancari, sulla contrattazione di secondo livello racconta uno sviluppo lungo tre direttrici: «C’è il welfare in senso stretto, il wellbeing e la people strategy», dice e per ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?