Contratti di lavoro

Precedenza nelle assunzioni per chi lavora da più di 6 mesi

di Alberto Bosco , Josef Tschöll

Non sono cambiati i limiti numerici per il contratto a termine (in caso di ricorso anche alla somministrazione a termine, opera il limite complessivo del 30%). Resta infatti fermo che, salvo deroga del contratto collettivo, il datore che occupa a tempo indeterminato da zero a 5 dipendenti, può assumere un solo lavoratore a termine; da 6 dipendenti in su, può assumere a termine fino al 20%, arrotondando il decimale all’unità superiore se esso è uguale o superiore a 0,5 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?