Contratti di lavoro

Grande distribuzione: aumenti da 85 euro e 900 di una tantum

di Cristina Casadei

Nel bel mezzo degli acquisti per il Natale 2018, con tanto di discussione su flessibilità, domeniche e festività, sotto l’albero dei 300mila addetti della distribuzione moderna e organizzata spunta il rinnovo del contratto di lavoro. Con un’ipotesi finale a cui sono arrivati Federdistribuzione e Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, che prevede 85 euro di aumento dove vengono contrattualizzate le tranche erogate unilateralmente dalle imprese dal 2016 in poi e ulteriori 24 euro, per allinearsi agli altri contratti di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?