Contratti di lavoro

Nell’87% di intese prevista la retribuzione variabile

di G.Pog. e Cl.T.

Poco più di un accordo su due, vale a dire il 51%, di quelli stipulati nel 2017-2018, disciplinano la corresponsione di trattamenti economici aziendali. Nell’87% di intese si ricorre a forme retributive variabili e incentivanti; nel 41% invece si opta per forme retributive caratterizzate da elementi fissi e predefiniti. Una parte degli accordi, il 51% per l’esattezza, prevede che l’importo da erogare in caso di raggiungimento del risultato sia unico e già predeterminato; nel restante 49% dei casi si ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?