Contratti di lavoro

Confindustria: «Cig Covid, no aggravi alle imprese se proroga il blocco licenziamenti»

di Nicoletta Picchio

roma La cassa Covid non deve avere costi aggiuntivi che pesano sui conti delle aziende. «Se il governo intende mantenere nell’emergenza il blocco dei licenziamenti l’accesso alla cassa Covid non deve prevedere aggravi per le imprese». È la posizione che Confindustria ha espresso al governo, nell’incontro di ieri pomeriggio e che ha messo nero su bianco con un comunicato in cui si sollecita anche la necessità di «lavorare al dopo». Cioè ad una riforma strutturale degli ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?