Contratti di lavoro

Rider dipendenti, scambio fra tutele e autonomia

di Adalberto Perulli

L'annuncio di Just Eat Italia di assumere i riders come lavoratori subordinati cambia nuovamente la prospettiva regolativa di questo tormentato settore della gig economy, sottoposto a forti tensioni qualificatorie in tutti i Paesi del mondo. Mentre in California un referendum del 3 novembre (Proposition 22) ha sancito che i riders dei trasporti e del food delivery sono lavoratori indipendenti, in Italia, dopo la sentenza della Cassazione sul caso Foodora (n. 1663/2020), la situazione dei ciclofattorini sembrava indirizzata verso due ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?