Previdenza e assistenza

Con la legge sulla concorrenza possibile aderire ai fondi pensione senza obbligo di destinare tutto il Tfr

di Giuseppe Argentino

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il comma 38 dell'articolo unico della "Legge sulla concorrenza", approvata definitivamente dal Senato lo scorso 2 agosto, e in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, modifica parzialmente il D.Lgs. 252 del 2005, che disciplina l'ordinamento della previdenza complementare. In particolare viene introdotta la possibilità, per i lavoratori dipendenti, di aderire ai fondi pensione senza più l'obbligo di destinarvi l'intero Tfr, ma devolvendovi anche solo una parte di esso, secondo la misura definita dagli accordi contrattuali, fermo restando che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?