Malati di mesotelioma non professionale, confermata l’una tantum da 5.600 euro
Previdenza e assistenza

Malati di mesotelioma non professionale, confermata l’una tantum da 5.600 euro

di Mauro Pizzin

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Anche per il triennio 2018-2020 qamonta a 5.600 euro il valore della prestazione economica una tantum che verrà erogata dall'Inail a favore dei malati di mesotelioma non professionale e dei loro eredi. Lo ha stabilito un decreto del ministero del Lavoro dello scorso 24 aprile , pubblicato ieri sul sito ministeriale ed emesso secondo quanto stabilito dalla legge 205/2017 (bilancio 2018), che all'articolo 1, comma 186, ha confermato l'erogazione della misura introdotta in via sperimentale dalla legge 190/2014 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?