Dopo le crisi industriali ricollocati in 77mila
Previdenza e assistenza

Dopo le crisi industriali ricollocati in 77mila

di Cristina Casadei

Ci sono Blutec, Ind Italia. E poi Sangalli, Ideal Standard. Fino ad arrivare a Embraco. Al Mise la chiamano la via della reindustrializzazione, ma si può leggere anche ricollocazione dei lavoratori. Negli ultimi tre anni (2014-2017) con il nuovo modello per la gestione delle crisi aziendali dell’Unità di gestione delle vertenze del ministero dello Sviluppo Economico sono state gestite 160 crisi, che hanno interessato 617mila lavoratori. Con un orientamento sempre meno forte verso gli strumenti privilegiati in “passato” ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?