Previdenza e assistenza

Pensioni 2019, rivalutazione all’1,1% Da definire il sistema di calcolo

di Matteo Prioschi

Nel 2019 il tasso di rivalutazione delle pensioni sarà dell’1,1 per cento. Il decreto 16 novembre 2018 del ministero dell’Economia , di concerto con il ministero del Lavoro, pubblicato ieri sulla Gazzetta ufficiale, ha dato infatti certezza del tasso di adeguamento all’inflazione per gli assegni previdenziali in pagamento. La perequazione viene determinata sulla base dell’indice Istat dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati rispetto all’anno precedente. Il valore ufficializzato ieri è provvisorio, in ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?