Previdenza e assistenza

Illegittimo il contributo di solidarietà della Cassa dottori commercialisti

di Giampaolo Piagnerelli

Illegittimo il contributo di solidarietà istituito dalla Cassa di previdenza dei dottori comercialisti perché non è previsto dalla legge. E l'ente non può pretendere di istituire nuove forme di contribuzione proprio perché spettano al legislatore. La vicenda. Lo chiarisce la Cassazione, sezione lavoro, con la sentenza n. 31875. La Corte ricorda che le casse se da un lato sono “privatizzate” per quanto riguarda gli aspetti gestionali, organizzativi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?