Previdenza e assistenza

Per «quota 100» 4 miliardi. Il taglio sale a sorpresa a 2,7

di Giorgio Pogliotti

Sforbiciata di 2,7 miliardi per “quota 100” che partirà per i privati ad aprile e per i dipendenti pubblici ad ottobre: la manovra conferma le scadenze con una revisione al ribasso dei fondi, scesi da 6,7 a 4 miliardi per il 2019. Sempre sul fronte previdenziale, inoltre, è prevista una rivalutazione parziale delle pensioni all’inflazione che penalizza gli assegni più elevati, nei prossimi quattro anni. E sale da 90mila a 100mila euro la soglia oltre la quale scatteranno i ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?