Previdenza e assistenza

«Anticipata» con requisiti 2018 ma la finestra riduce il vantaggio

di Matteo Prioschi e Fabio Venanzi

L’introduzione di quota 100 e delle altre modifiche al quadro normativo amplia le possibilità di pensionamento, determinando un quadro piuttosto articolato in cui può risultare difficile orientarsi, anche perché allo stesso tipo di pensione si può accedere con requisiti diversi. Il trattamento di vecchiaia, per esempio, si consegue con 67 anni, poiché l’adeguamento della speranza di vita – pari a +5 mesi per il biennio 2019/2020 – non è stato disapplicato, e sempre che si possa ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?