Previdenza e assistenza

Riscatto dei periodi senza contributi per gli iscritti all’Inps dal 1996

di Ant.O.

Parallelamente alla sperimentazione di Quota 100, nel triennio che terminerà al 31 dicembre 2021, tutti i lavoratori che contribuiscono a una delle gestioni Inps godranno di una nuova opportunità di riscatto per i periodi non coperti da contribuzione, né da obbligo contributivo: per poterlo richiedere, tuttavia, i lavoratori non dovranno avere alcun versamento contributivo anteriore al 1996, né fruire di una propria pensione. Il periodo riscattabile dovrà essere collocato, a partire dal 1996, in una forbice ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?