Previdenza e assistenza

Quota «100», a fine marzo già metà platea attesa nel 2019

di Davide Colombo

roma Alla velocità attuale, ovvero oltre 20mila domande di pensionamento anticipato con “quota 100” la settimana, quando il decretone sarà definitivamente convertito in legge, a fine marzo, è lecito aspettarsi di aver toccato il traguardo delle 150mila. È più della metà di quanto si aspettava il Governo per quest’anno, ipotizzando una propensione al pensionamento pari all’85% degli aventi diritto del settore privato e del 70% per gli statali. La metà del potenziale raggiunto in soli due ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?