Previdenza e assistenza

Il via libera dell’Inps serve solo in quattro casi

di Ornella Lacqua e Alessandro Rota Porta

La nuova procedura di gestione dell’Anf modifica i passaggi che il lavoratore deve seguire per ottenere la prestazione ma lascia immutato l’onere del soggetto interessato di inviare una domanda di autorizzazione, nei casi previsti. Infatti, se l’erogazione degli Anf è effettuata dal datore di lavoro, è necessaria l’autorizzazione nei casi seguenti: ● quando è richiesta l’in clusione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?