Previdenza e assistenza

Casse, la proroga Isa ridisegna le scadenze

di Luca De Stefani ed Elisa Olivi

Sono già molte le Casse che hanno prorogato le scadenze dell’invio delle dichiarazioni previdenziali e/o del pagamento dei relativi contributi soggettivi e integrativi, a causa della proroga al 30 settembre 2019 di tutti i termini dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi e Irap (oltre che dell’Iva annuale), che scadono dal 30 giugno al 30 settembre 2019, per l’applicazione, per il primo anno, degli indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) e a causa della proroga, a regime, per tutti ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?