Previdenza e assistenza

Errori nelle comunicazioni previdenziali: danno e concorso di colpa dell’assicurato

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Ancora un intervento della sezione Lavoro sul tema sempre attuale dei danni derivanti agli assicurati da erronee comunicazioni dell'INPS in materia previdenziale e contributiva.La vicenda, in questo caso, muove da una circostanza ricorrente, anche se poi la sentenza si sofferma in realtà solo sull'aspetto del concorso di colpa: un assicurato riceve dall'INPS la comunicazione certificativa attestante l'esistenza di un certo numero di contributi utili per il conseguimento della pensione di anzianità. Rassegna le proprie dimissioni e ottiene il trattamento ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?