Previdenza e assistenza

Indennità al 20-30% di iscritti in più

di Matteo Prioschi

Riduzione da tre a un mese del requisito contributivo minimo per accedere all’indennità di malattia o di degenza ospedaliera, a quella per congedo di maternità o parentale, all’indennità di disoccupazione per gli iscritti alla gestione separata Inps. La conversione in legge del Dl 101/2019 conferma quanto già previsto dal provvedimento del governo e in vigore dal 5 settembre. Le indennnità di malattia/degenza e i congedi riguardano gli iscritti in via esclusiva alla gestione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?