Previdenza e assistenza

L’Inps chiarisce l’età pensionabile per il personale viaggiante

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Per il biennio 2019/2020 il requisito anagrafico per l'accesso alla pensione di vecchiaia del personale viaggiante è di 62 anni anche se l'attività lavorativa rientra tra quelle considerate gravose o particolarmente faticose e pesanti. Così si è espresso l'Inps col messaggio n. 2692 del 3 luglio 2020 in relazione alla norma derogatoria del 2017 che esclude dall'incremento dei limiti dell'età pensionabile i lavoratori impegnati in attività gravose o usuranti.La puntualizzazione dell'Inps deriva dal fatto che la legge 205/2017 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?