Previdenza e assistenza

Smart working precluso? I lavoratori fragili restano senza tutele

di Enzo De Fusco

Centinaia di migliaia di lavoratori fragili che versano in condizione di rischio derivante da immunodepressione, o da esiti da patologie oncologiche, o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, sono obbligati a rimanere a casa per sorveglianza precauzionale, ma i decreti Ristori e Ristori bis dimenticano di riconoscere loro un sussidio. Il testo del Ristori bis bollinato ieri, che risolve il problema della cassa integrazione dei lavoratori assunti dopo il 13 luglio, a quanto pare lascia infatti ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?