Previdenza e assistenza

Occorre detassare gli aiuti degli enti destinati agli iscritti

di Fe.Mi.

Le Casse di previdenza dei professionisti sono state molto attive in questi mesi di crisi pandemica. Hanno anticipato i 600/mille euro riconosciuti per tre mesi agli iscritti con redditi sotto i 50mila euro richiesti da circa mezzo milione di professionisti. Un’azione che ha aiutato a sbloccare il dialogo tra Casse e Governo e la prossima finanziaria potrebbe essere un primo importante banco di prova. Ne parliamo con il presidente dell’Adepp, l’associazione che rappresenta ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?