Previdenza e assistenza

Contributi previdenziali rivalutati dell'1,92 per cento

di M.Pri.

Saranno rivalutati dell'1,9199% i contributi previdenziali accumulati a fine 2019. Infatti questo è il valore comunicato dall'Istat al ministero del Lavoro e riferito al 2020. In base alla riforma previdenziale del 1995, i contributi accumulati dai lavoratori vanno rivalutati secondo un coefficiente annuale che corrisponde al tasso medio annuo composto di variazione del prodotto interno lordo nominale nei cinque anni precedenti in questo caso al 2019, quindi il periodo 2014-2018 in ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?