Previdenza e assistenza

Padula: sulle pensioni complementari adesioni da ripensare

di Davide Colombo

Il 2021 sarà un anno “trasformativo” per tanti aspetti della vita economica, come sostengono molti osservatori nazionali e internazionali. Per la previdenza complementare italiana si preannuncia invece come un anno qualunque, forse condizionato in negativo da maggiori vincoli di liquidità dei lavoratori e delle famiglie. L’operazione “silenzio/assenso” per incentivare le adesioni alle forme pensionistiche complementari è sfumata; nessuna norma in legge di Bilancio. Un’occasione perduta? Lo abbiamo chiesto a Mario Padula, il presidente della Commissione di vigilanza sui fondi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?