Previdenza e assistenza

Disabili gravi, riconoscimento dei benefici nelle more della revisione sanitaria

di Antonio Carlo Scacco

L'Inps precisa in quali casi è ammissibile il riconoscimento di determinate prestazioni previdenziali ai disabili in situazione di gravità nelle more del completamento dell'iter di revisione del relativo stato sanitario

Precedentemente al decreto legge 24 giugno 2014, n. 90, il lavoratore con disabilità grave, già autorizzato dall'Istituto con il verbale soggetto a revisione alla fruizione dei benefici connessi, non poteva continuare a fruirne nel periodo compreso tra la data di scadenza del verbale stesso e il completamento del iter sanitario ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?