Prestazioni economiche per danno biologico rivalutate dal 1° luglio
Rapporto con gli enti

Prestazioni economiche per danno biologico rivalutate dal 1° luglio

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Dal 1° luglio gli importi delle prestazioni economiche per danno biologico sono rivalutati in base alla variazione dell'indice Istat, ossia in misura pari all'1,10%: è il contenuto della determina presidenziale Inail 254 del 29 maggio, all'esame del ministero del Lavoro per la emanazione del relativo decreto. La legge di Stabilità per il 2016 ha previsto un meccanismo di rivalutazione agganciato alle variazioni del costo della vita per gli indennizzi di danno biologico corrisposti dall'Inail a valere per ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?