Provvedimenti sanzionatori in materia di condizionalità comunicati ad Anpal e ad Inps
Rapporto con gli enti

Provvedimenti sanzionatori in materia di condizionalità comunicati ad Anpal e ad Inps

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

I provvedimenti sanzionatori adottati dai centri dell'impiego a seguito di violazioni commesse dai beneficiari di prestazioni di sostegno al reddito in materia di condizionalità dovranno essere inviati all'Inps oltre che all’Anpal: lo precisa il messaggio dell'istituto di previdenza 2378 del 13 giugno . La comunicazione segue a stretto giro la nota Anpal dell'11 giugno, numero 7122 , nella quale la stessa agenzia ricordava che, nelle more della entrata in funzione di apposita procedura informatizzata sul proprio sito, i ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?