Rapporto con gli enti

Domande riposi allattamento e assegno maternità: entro tre mesi stop al cartaceo

di Rossella Quintavalle

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nel lungo percorso di telematizzazione intrapreso dall'Inps sin dal 2010 rientrano, a decorrere dal 27 luglio 2018, anche le domande per la richiesta dei riposi per allattamento e dell'assegno di maternità dello stato. Lo ha annunciato l'Inps nel messaggio n. 3014 del 27/7/2018. Per ciò che riguarda i riposi giornalieri per allattamento le domande riguardano i padri lavoratori dipendenti, sia in caso di pagamento diretto, sia di conguaglio, e le madri ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?