Rapporto con gli enti

Compensazioni con profili di rischio, F24 sospesi per trenta giorni

di Salvatore Servidio

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Per contrastare le indebite compensazioni di crediti d'imposta, l'articolo 1, comma 990, della legge 27 dicembre 2017, numero 205 (legge di Bilancio 2018) ha previsto che l'agenzia delle Entrate possa sospendere, fino a trenta giorni, l'esecuzione delle deleghe di pagamento (modello F24), contenenti compensazioni che presentano profili di rischio.Le nuove norme stabiliscono che, se all'esito del controllo automatizzato il credito risulta correttamente utilizzato, ovvero decorsi trenta giorni dalla data di presentazione della delega di pagamento, la delega è eseguita ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?