Rapporto con gli enti

Semplificati gli adempimenti per trasferire all’estero il lavoratore durante la malattia

di Angelina Turco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'Inps, con il messaggio 16 gennaio 2018, n. 4271 , fornisce chiarimenti sull’autorizzazione necessaria in caso di trasferimento in paesi Ue del lavoratore durante l’assenza dal lavoro per malattia. Il caso era stato finora regolato dalla circolare 7 ottobre 1996, n. 192, in base alla quale, nell’ipotesi di trasferimento all'estero (in paesi UE e in paesi extraeuropei) del lavoratore durante l'assenza dal lavoro per malattia, il riconoscimento della prevista indennità è subordinato al possesso ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?