Rapporto con gli enti

Quattro miliardi da recuperare con scontrini e fatture online

di Marco Mobili e Giovanni Parente

L’obbligo di fattura elettronica tra privati è operativo da ieri. Mentre il secondo grande salto del fisco digitale è atteso per la seconda metà dell’anno, con l’avvio della trasmissione di scontrini e ricevute telematiche da parte di esercenti e commercianti con volume d’affari oltre 400mila euro. Il Fisco «4.0» con incrocio dei dati ed effetto compliance punta a incassare dalle due misure 2,3 miliardi in più già da quest’anno. Per poi raddoppiare il “bottino” del contrasto all’evasione entro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?