Rapporto con gli enti

Ispettorato contro gli «abusivi» del reddito di cittadinanza

di Claudio Tucci

A maggio partono le attività di controllo sui percettori del reddito di cittadinanza da parte dell’Ispettorato nazionale del lavoro (Inl). «Agiremo ex post, verificando la permanenza dei requisiti - spiega Danilo Papa, direttore centrale Vigilanza dell’Inl alla presentazione, ieri, a Roma dell’attività 2018 dell’Ispettorato, affiancato dal direttore Leonardo Alestra -. L’obiettivo principale è individuare lavoratori in nero che percepiscono indebitamente la nuova misura varata dal governo. Stiamo per emanare la circolare esplicativa. Eventuali illeciti saranno comunicati subito all’Inps, anche ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?