Rapporto con gli enti

Apprendistato puro escluso da addebiti per irregolarità

di N.T.

L’Inps, fin dall’avvio al sistema di controllo della spettanza dei benefici normativi e contributivi attraverso la verifica della regolarità contributiva in attuazione dell’articolo 1, commi 1175 e 1176 della legge 296/2006, ha ritenuto che il rapporto di apprendistato “puro” - cioè senza ulteriori benefici contributivi -, configurandosi come regime contributivo speciale e non agevolazione contributiva in senso stretto, non rientrasse tra le fattispecie contributive oggetto di indagine e, in ipotesi di accertata irregolarità, del recupero della minore contribuzione versata. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?