Rapporto con gli enti

Scade il 16 dicembre l’acconto dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del Tfr

di Cristian Callegaro

Il Tfr chiama le aziende alla cassa prima delle festività natalizie: entro il 16 dicembre 2019, infatti, è dovuto l’acconto dell’imposta sostitutiva dell’Irpef sulla rivalutazione del trattamento di fine rapporto accantonato al 31 dicembre 2018. L'imposta sostitutiva è pari al 17% e deve essere versata dai sostitutiva d'imposta: sono quindi esclusi, per esempio, dall'adempimento i datori di lavoro domestici. Il cerchio sarà chiuso ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?