Rapporto con gli enti

Assunzioni, l’incentivo scatta solo se è positivo il saldo occupazionale

di Giorgio Pogliotti

L’esonero contributivo di sei mesi per i datori che assumono lavoratori a tempo indeterminato, è condizionato. Le assunzioni devono comportare un incremento occupazionale netto, calcolato sulla base della differenza tra il numero dei lavoratori rilevato in ciascun mese e il numero dei lavoratori mediamente occupati nei dodici mesi precedenti all’assunzione. Questo “paletto” contenuto nell’ultima bozza del Dl Agosto, secondo alcuni tecnici che seguono il dossier rischia di azzerare l’impatto dell’incentivo sulle assunzioni stabili, già rese difficili ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?