Rapporto con gli enti

Servono tempi più lunghi per l’assegno di ricollocazione

di Gianni Bocchieri e Matteo Prioschi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Allungare il termine di 30 giorni entro cui i beneficiari dell'assegno di ricollocazione devono scegliere l'operatore che erogherà il servizio di assistenza intensiva. Questa richiesta è contenuta in una lettera indirizzata al ministro del Lavoro da parte della IX commissione della Conferenza delle Regioni, firmata dall'assessore al Lavoro della Toscana, Cristina Grieco. Il decreto legge 4/2019 ha previsto che, ai beneficiari del reddito di cittadinanza, sia erogato l'assegno di ricollocazione, al fine ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?