Rapporto con gli enti

Professionisti: le prestazioni gratuite scongiurano i controlli con la lettera d’incarico

di Rosanna Acierno

Nell’ambito di una verifica svolta nei confronti dei professionisti, può accadere che il Fisco contesti le eventuali prestazioni che non risultano remunerate, come ad esempio la predisposizione e la trasmissione delle dichiarazioni fiscali da parte dei commercialisti o delle dichiarazioni Docfa da parte di ingegneri, architetti e geometri o, ancora, l’assistenza e la difesa in sede contenziosa da parte di avvocati e altri professionisti abilitati. Sebbene, infatti, sia ragionevole ritenere che nell’ambito dello svolgimento della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?