Collaborazione continuativa con un centro estetico
Rapporto di lavoro

Collaborazione continuativa con un centro estetico

di Braghin Massimo

LA DOMANDA Un centro estetico intende stipulare un accordo per delle collaborazioni occasionali con una specialista in trucco semi permanente. La specialista non è titolare di partita iva e presterebbe la sua opera saltuariamente presso il centro estetico. Le clienti pagherebbero la prestazione (il trucco semi permanente) direttamente al centro (a fronte di emissione di scontrino fiscale); il centro estetico pagherebbe la collaborazione al rilascio di parcella soggetta a ritenuta d'acconto (prestazione occasionale). Vorremmo sapere se l'accordo nei termini sopra descritti risulta corretto e se ci sono adempimenti particolari da porre in essere (per esempio, sicurezza sul lavoro, comunicazioni agli enti) Grazie

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?