Rapporto di lavoro

Per le vecchie ferie del 2015 fruizione entro il 30 giugno

di Mauro Marrucci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le ferie maturate e non godute nel 2015 devono esser fatte fruire ai dipendenti entro il 30 giugno prossimo. E' questo l'obbligo che incombe sui datori di lavoro per evitare il versamento dei contributi sull'imponibile ad esse relativo, le sanzioni previste dall'art. 18-bis del D.Lgs. n. 66/2003 e il rischio di una rivendicazione in termini di risarcimento del danno esistenziale o biologico (ovviamente da provare) da parte del lavoratore in caso di reiterata, mancata fruizione delle ferie.Il diritto alle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?