Rapporto di lavoro

Più regole e più concorrenza senza approcci corporativi

di Marcello Clarich,

Il Jobs act per lavoratori autonomi e professionisti rilancia il dibattito sulle libere professioni. La logica della nuova legge (la numero 81/2017) è quella di rafforzare le tutele del lavoratore autonomo anzitutto nei confronti dei propri clienti e committenti. Qualifica, per esempio, come abusive clausole contrattuali che consentono a questi ultimi di modificare in modo unilaterale le condizioni del contratto, di recedere senza congruo preavviso, di imporre termini di pagamento superiori a sessanta giorni. La legge assume dunque che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?